7milamiglialontano per monitorare le acque

7milamiglialontano

Il team di 7milamiglialontano

Il primo Team in 4×4 del progetto 7MML_5.0 “H2oPLANET” dell’Associazione Culturale 7milamiglialontano, è partito ieri da Brescia. La mission è monitorare in 7 anni e 7 viaggi con immagini, video e racconti la situazione delle acque lungo la maggior parte possibile delle coste del pianeta, includendo, laddove possibile, fiumi e laghi principali. Prima tappa del progetto è l’Europa.

Un lavoro di documentazione straordinario per sensibilizzare in materia ecologica e accompagnare la rivoluzione culturale per la salvaguardia del pianeta. E una missione sociale: per ogni anno di viaggio tutti i fondi raccolti attraverso eventi e sponsorizzazioni saranno devoluti ad associazioni Onlus partner del progetto.

Da Brescia, con le due Outback fornite da Subaru, il team di 7milamiglialontano ora è arrivato a Genova, dove il biologo marino Dario Nardi, che già conoscete per il progetto Oceantraceless, ha intrattenuto un dialogo a due con Stefano Schiaparelli, direttore del Museo dell’Antartide, Elisabetta Cantalini, ideatrice del progetto Robot Damare, e Gianluca Pedemonte, della Scuola di Robotica, che ha lavorato a Mare in 3D. Per mettere in luce non solo il “brutto”, ma anche tutte le realtà positive che si incontreranno lungo il cammino.

Saranno anche intervistati pescatori, marinai, lavoratori del mare, passanti, abitanti delle coste, perché solo con l’aggiunta del loro punto di vista il “ritratto” sarà efficace e veritiero. Preparatevi quindi a rispondere alle domande del team capitanato dal project manager e fotografo Giuliano Radici!

A Genova saranno anche raccolti i primi elementi di un’installazione artistica incrementale e interattiva che sarà costruita nel corso degli anni di viaggio e accoglierà, in una struttura lignea composta da due onde intersecate di 18 x 5m, il resoconto materiale e immediatamente percepibile del progetto. In oblò di vetro tri-strato saranno infatti inseriti oggetti, immagini, “reperti” legati alle varie tappe. L’opera sarà installata a Brescia, ma grazie all’apporto tecnologico sarà fruibile ovunque.

Domani da Genova il team 7milamiglialontano ripartirà verso la Francia e percorrerà poi tutto il periplo dell’Europa (in diverse tappe e con cambi mensili di team) per tornare in Italia a fine ottobre.

Grazie al partner tecnico Argo Pro, che ha dotato le auto di gps, è possibile seguire i tragitti delle auto al seguente link: 7mml.argopro.it

Oltre al team in fuoristrada saranno affrontati diversi percorsi: a piedi, in motocicletta, in bicicletta, con water bike e con un catamarano costruito con materiale di riciclo.

7mml.world

youtube.com

vimeo.com

Facebook: 7milamiglialontano

Instagram: 7milamiglialontano_H2oPLANET

 

 

 

RedazioneEcoturismonline@ecoturismonline.it'

Author: Redazione Ecoturismonline

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto