Acetaia Sereni, passione per il balsamico

 

balsamico

Ci troviamo nella generosa Emilia, patria dei motori e di sapori eccellenti. Con questo back-ground culturale, vicino a Marano, sulle colline di Villabianca dove le vigne si confondono con gli ulivi, nasce la passione e la dedizione per il Balsamico da parte della Famiglia Sereni.

L’azienda, immersa nel verde di colture vinicole e oliveti, è lontana dalle vie ad alta densità di traffico ed è un luogo che non conosce inquinamento industriale, adatto a produzioni di qualità e salutari. La cura per la propria terra genera un ciclo virtuoso che consente l’antico corso che da centinaia di anni supporta la naturale produzione di un aceto balsamico d’eccellenza.

Salendo le colline si giunge a un cancello e a una costruzione molto ben inserita nella campagna emiliana. La famiglia Sereni da sempre tiene molto in conto l’ospitalità verso i visitatori e ha unito la possibilità di trascorrere con loro qualche giorno all’insegna dell’aria buona e di un’ottima cucina. L’Agriturismo fa da catalizzatore per chi ama vivere all’aria aperta nel verde delle colline emiliane, immerso in vigneti, uliveti e a due passi da un piccolo lago. Degustazioni e possibilità di fare shopping in azienda, oltre che visite guidate, fanno parte della tradizione di famiglia.

Batterie per affinare

Nella costruzione, le “batterie” di botticelle di qualità di legni diversi si susseguono in un lento procedere del tempo per portare ad affinare, anno dopo anno, le vendemmie di Trebbiano Modenese e Lambrusco Grasparossa che fruttifica in vigne di proprietà. Il bagaglio personale, l’esperienza e la dedizione di chi opera, consente, dopo una spremitura soffice e la consueta cottura nelle capaci caldaie, di produrre tanta qualità.

balsamico

Acetaia Sereni

Tutto questo da quando nonna Santina ha lasciato il segno e l’eredità morale alla famiglia Sereni per condurre la vecchia acetaia di famiglia con scrupolo garantendo la più antica tradizione: lenta fermentazione e successiva acetificazione del mosto d’uva cotto a fuoco diretto, senza aggiunta di altre sostanze e con piccoli segreti che si tramandano di generazione in generazione, la cui conoscenza è custodita segretamente in famiglia. Passione proseguita con papà Attilio e, in seguito, dal figlio Pier Luigi, mantenendola viva in un percorso di vita che rimane al passo con i tempi. Il Balsamico Sereni è un testimone vivente nei secoli dell’operosità familiare che non conosce intoppi.

Il Balsamico viene lasciato invecchiare in serie di legni pregiati (rovere, gelso, ginepro, castagno) per un minimo di 12 anni (affinato) fino ad oltre 25 anni (stravecchio).

Oggi il Balsamico è garantito dal marchio IGP (Indicazione Geografica Protetta) e viene offerto in diverse produzioni.

L’Invecchiato Etichetta Bianca, maturato in botti di barrique di rovere, che grazie alla sua elevata densità è ottimo in cucina su piatti raffinati, sul Parmigiano Reggiano e sulle fragole. Straordinario sul gelato alla crema.

L’invecchiato Ciliegio, ottenuto con il mosto di uve Trebbiano, di colore scuro e lucente, è pronto dopo anni di maturazione in botti di ciliegio. Prodotto in quantità limitata, ha un gusto agrodolce che esalta in cucina le spaghettate e i risotti, i piatti di pesce, le verdure bollite, le carni e le uova.

Ovviamente la produzione della Famiglia Sereni nel corso degli ultimi anni si è ampliata con una gamma di condimenti per i palati più esigenti e raffinati, ma citiamo un prodotto che si abbina in cucina con le insalate, i pinzimoni e le verdure in genere: Etichetta Blu.

E lasciamo a voi la scoperta di questa bontà unica per esaltare i vostri piatti preferiti.

Acetaia Sereni

Via Villa Bianca, 2871

Marano sul Panaro MO

Tel. +39 059 705105

acetaiasereni.com/ita 

agriturismoacetaiasereni.it

 

RedazioneEcoturismonline@ecoturismonline.it'

Author: Redazione Ecoturismonline

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto