Aperitivo chic & green all’Hotel Milano Scala

hotel milano scala

Milano è una grande città, da una misurazione recente risulta essere più estesa di Parigi e Barcellona. È riconosciuta come la capitale della moda, del design, della finanza, ma non è certo un fulgido esempio di virtù quando si parla di ambiente ed ecologia. Si parla spesso di polveri sottili e inquinamento in generale ma, se la preoccupazione è tanta, di fatti concreti se ne vedono pochissimi! Quindi, quando una realtà cittadina sposa la causa della sostenibilità e delle buone pratiche merita di essere citata come virtuoso esempio. È il caso dell’Hotel Milano Scala, nel cuore del centro storico, dove ogni attività, iniziativa, attenzione per il cliente hanno un prepotente carattere green.

La sostenibilità ambientale è la filosofia attorno alla quale è nato e si è sviluppato il progetto dell’hotel, il primo a emissioni zero di Milano e uno dei punti di riferimento dell’hôtellerie meneghina per eco-sostenibilità.
Fin dalla sua apertura nel settembre 2010 si è impegnato nella riduzione dei consumi e degli sprechi, a cominciare dalla produzione energetica senza rilascio di CO2 nell’ambiente. Il suo sistema di approvvigionamento energetico sfrutta l’acqua di falda grazie a impianti particolari e permette una riduzione di gas inquinanti pari a 417,5 tonnellate l’anno. Nei bagni delle camere i set di cortesia sono rappresentati da prodotti biodegradabili al 99% e le confezioni sono realizzate completamente in materiale riciclato.

hotel milano scala

Il cibo servito non poteva certo essere una voce fuori dal coro (ecologico) che contraddistingue la struttura. I prodotti utilizzati in cucina sono a Km. 100 e non oltre.

Ma non è tutto, non poteva essere tutto. Al settimo piano di altezza un vero e proprio angolo di natura si apre a ospiti e visitatori: l’orto in terrazza è l’ultimo nato della filosofia green dell’hotel. È qui che si coltivano erbe aromatiche, fiori, frutta e verdura di stagione utilizzati direttamente dalla cucina e per la preparazione degli aperitivi, per quello che è un appuntamento tanto caro ai milanesi e che torna a inizio marzo dopo la pausa invernale. La terrazza situata all’ultimo piano con vista sul quartiere di Brera, Castello Sforzesco, le guglie del Duomo e lo skyline di Porta Nuova, è una delle location più glamour per l’aperitivo in centro a Milano.
Per mantenere il suo fascino di “greenhouse” sospesa sui tetti, quest’anno protagonista delle serate sarà un tipo di mixology assolutamente ecologica, grazie alle essenze coltivate “a passo zero”. Come si direbbe nel vecchio Gioco dell’Oca, dalla zolla al bicchiere senza passare dal via.
L’orto e la Sky Terrace Bar dialogheranno sempre di più per raccontare la filosofia “green and glocal”, segno distintivo dell’hotel.

Erbe e ortaggi saranno ingredienti integranti dei cocktail preparati durante aperitivi e after-dinner. La drink-list si arricchisce quindi di una sezione di cocktail particolari dal sapore ecologico realizzati con tè, estratti e tisane partendo direttamente dalle essenze botaniche dell’orto quali, rosmarino, pomodoro nero, peperoncini, kumquat, per citarne alcune. Ogni mese verrà poi proposto qualcosa di nuovo studiato appositamente e tutto da scoprire.

hotel milano scalaNon solo bevande esclusive ma anche un abbinamento di finger food dello chef Fabio Castiglioni, ispirati al concetto di “green and glocal”, una cucina leggera, saporita e sana.
L’orto dell’Hotel Milano Scala farà la gioia di tutti gli amanti del verde con le sue varietà di ortaggi e frutti antichi, inoltre, sempre lì, verranno coltivati anche alcuni funghi che saranno inseriti nel menu a partire da maggio.

hotel milano scala

Come sempre non mancheranno le varietà di fiori edibili come borragine, margherite, nasturzi, begonie, viole e lemongrass, che diventeranno ingredienti colorati e profumati anche dei piatti del Ristorante & Wine Bar Primadonna, al piano zero della struttura. Un menu studiato attentamente dallo chef e integrato con gli ortaggi e frutti che tutto l’anno vengono coltivati sull’orto più alto di Milano. La sky terrace sarà aperta per aperitivi e non solo da marzo fino ad ottobre, dalle 18 alle 23 dal lunedì al sabato (per prenotazioni: tel. +39 02 870961).

Hotel Milano Scala

Via dell’Orso 7 – 20121 Milano 

Author: Paola Drera

Mi chiamo Paola Drera, milanese di nascita e per residenza ma “nomade” per vocazione. Sono una giornalista freelance che gira l’Italia e il mondo per soddisfare la sete di conoscenza ma soprattutto per la curiosità di scoprire le diverse cucine della Terra. La gastronomia è la mia vera passione; ne scrivo, la sperimento, la rivisito e poi la propongo ai miei ospiti e ai miei lettori. Prediligo le tipicità e i prodotti autentici del territorio - qualunque esso sia - perché come si dice: siamo quel che mangiamo.

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto