Agriturismo Galeazzi – Toscana

Vino, natura e archeologia

agriturismo galeazzi

L’Agriturismo Galeazzi si trova in Maremma, vicino al Monte Argentario e alle terme di Saturnia, al centro di una ricca zona archeologica di reperti Etrusco-Romani (Vulci, Cosa, Sovana, Pitigliano).

maremma

L’agriturismo esiste da una ventina d’anni, da quando all’agricoltura la famiglia Galeazzi ha voluto affiancare l’ospitalità.

Ancora oggi qui si coltiva grano duro, olive e uva da cui ricavano olio e vino (Rosso Stachilagi 13°, Bianco La Buca 12.5°) che si può assaggiare durante la degustazione guidata da padre e figlio.

Pesca sportiva o tiro con l’arco?

Facilmente raggiungibile con il pullman, all’agriturismo il trattamento che vi è offerto è di bed and breakfast, ma sono disponibili, all’esterno dalle camere che sono tutte a piano terra con ingresso indipendente, due angoli cottura e un barbecue attrezzati con acqua e gas.

agriturismo galeazzi

Una bella piscina e il giardino con gazebo e dondoli, vi permettono di rilassarvi e godere il panorama circostante. Ci sono anche dei box per i vostri amici cani di piccola e media taglia.

Ogni mattina troverete una colazione dolce all’italiana a base di bevande calde, marmellata e cornetti.

Durante la vostra giornata potrete fare pesca sportiva nel laghetto di proprietà, oppure tirare con l’arco, se volete rimanere all’agriturismo.

agriturismo galeazzi

A Grosseto, a poco distanza, tutti i venerdì si possono ammirare le stelle dall’Osservatorio astronomico. Ma qui si può andare in canoa, fare birdwatching, trekking, escursioni a cavallo, mountain bike, minicrociere nelle splendide isole di Giglio e Giannutri o rilassarsi alle terme di Saturnia.

La famiglia Galeazzi fornisce informazioni e mappe con tutti i parchi naturali della zona e i luoghi da visitare.

Agriturismo Galeazzi

Loc. Marsiliana (GR) – S.S. 74, km 16 T

Tel. +39 0564 605017

[email protected]

agriturismogaleazzi.com

Verifica la disponibilità in questo agriturismo:

booking.com/agriturismo-galeazzi

RedazioneEcoturismonline@ecoturismonline.it'

Author: Redazione Ecoturismonline

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto