Crociere a basso impatto

Navi premiate per l’ambiente

crociere

eng

MSC Crociere è attiva in prima linea per la tutela dell’ambiente con tutta una flotta ecoship. Vediamo in che modo.

Acque scure: una risorsa utile ed economica

La maggior parte delle navi di MSC possiede moderni sistemi tecnologici per il risparmio energetico e la tutela ambientale.

Infatti, dispone del sistema AWT (Advanced Water Treatment), che permette di trattare le acque nere e grigie secondo gli standard di legge più severi attualmente in vigore. Dette acque, poi, vengono reimpiegate, ad esempio, per lavare i ponti, i servizi igienici e così via, limitando l’uso di acque chiare e non danneggiando l’ambiente.

Temperatura e luce consapevoli

Un particolare sistema, Energy Saving, è installato in tutte le cabine passeggeri e, in versione più sofisticata, negli spazi pubblici. Questo dispositivo permette di ottimizzare l’uso di energia elettrica, riducendo così anche il consumo di combustibile, con tutti i benefici del caso.

Il sistema provvede a disabilitare alcune luci quando la cabina non è occupata: è stato calcolato che, in questo modo, gli sprechi energetici si riducono fino al 30%. L’ospite, entrando in cabina, deve inserire una cruise card in un apposito spazio per riattivare i dispositivi elettrici, tra cui il climatizzatore.

A questo punto, entra in azione il Cabin Monitoring System, un dispositivo che controlla la climatizzazione di ciascuna cabina (per esempio, riduce l’intensità quando le porta-finestre sono aperte o se si estrae la cruise card), per evitare inutili sprechi di energia.

I dispositivi di illuminazione, inoltre, sono ottimizzati con luce a LED, mentre nelle cabine sono montate lampade a basso consumo.

Raccolta differenziata

A bordo delle navi, in tutte le aree (cabine, spazi pubblici e di servizio) sono attivi contenitori per la raccolta differenziata. Entrano poi in azione appositi inceneritori per carta, cartone e residui di cibo, e macchine adibite alla compattazione e riduzione del volume di rifiuti in vetro, plastica, metalli e alluminio.

Una volta in porto, i materiali saranno destinati al riciclo, secondo il proprio genere. L’olio esausto proveniente dalle cucine viene riutilizzato dalle industrie per la produzione di bio carburanti.

MSC Fantasia e MSC Splendida hanno ricevuto le 6 Golden Pearls, ovvero un prestigioso riconoscimento rilasciato dall’organismo internazionale di certificazione Bureau Veritas*, per l’alto valore innovativo delle navi in materia di qualità e sanità (QHSE – Quality Health Safety Environment).

Le prime tre perle sono state attribuite per gli avanzati sistemi di trattamento di aria, acqua e rifiuti. Le ultime tre perle certificano, invece, che le operazioni a bordo sono conformi alle norme ISO 14001, per il rispetto degli standard internazionali di protezione ambientale.

Un responsabile per l’ambiente a bordo garantisce che tutto il personale della nave abbia una formazione completa su come procedere correttamente allo smaltimento dei rifiuti, in relazione alle specifiche competenze di ognuno.

A tutto risparmio!

Le navi MSC ecoship hanno ricevuto il premio Energy Efficient Label Design assegnato dal Bureau Veritas, che spetta solo a chi raggiunge standard rigorosi di efficienza energetica. Infatti, il disegno della carena è stato studiato per ottenere massima efficienza con minor consumo di carburante. Inoltre, una serie di dispositivi permette di ottimizzare la potenza dei motori risparmiando.

Buon cibo non mente

msc

A bordo delle navi MSC Preziosa sono presenti ristoranti della catena Eataly, la cui filosofia si fonda sulla valorizzazione di prodotti agroalimentari di qualità e tradizione, corredati da criteri di sostenibilità.

All’ingresso di ciascun ristorante è possibile acquistare prodotti tradizionali, come olio extravergine di oliva, pasta, dolci artigianali e aceto balsamico d’annata; inoltre, varie mappe d’Italia dislocate nei ristoranti Eataly illustrano vari prodotti e le zone tipiche di produzione.

Tutti i ristoranti della compagnia MSC si ispirano alla cucina tradizionale mediterranea e internazionale, e si organizzano anche serate a tema, come la cena napoletana, quella marocchina e così via, e le pizzerie presenti sono fedeli alla tradizione dell’impasto napoletano.

Inoltre, per chi desidera alimentarsi con una dieta bilanciata, un team di nutrizionisti MSC ha creato Deliziosamente sani, ricette in cui carboidrati, grassi e proteine, sono equilibrati e dove viene anche indicato il rispettivo apporto calorico. Su richiesta, si preparano menù specifici per vegetariani, celiaci e così via.

Sia nei ristoranti Eataly sia negli altri locali di MSC Preziosa, gli ospiti potranno provare l’esclusiva carta Vino Libero, progetto ideato da un gruppo di viticoltori che ha eliminato dai vini ogni traccia di fertilizzante chimico e diserbante, riducendo la dose massima di solfiti sotto il 40% rispetto alla quantità consentita dalla legge.

Saranno inoltre disponibili le bevande analcoliche dei presidi Slow Food, prodotte con ingredienti naturali e controllati.

Benessere totale

Una vacanza che si rispetti non può trascurare anche momenti di cura del proprio corpo.

Sulle navi MSC è presente Aurea Spa, un centro benessere che offre un’ampia gamma di trattamenti per corpo e mente. All’interno della Spa è disponibile un medico per consigli su terapie, dieta ed esercizi fisici idonei.

E per completare l’opera, si può fare un pieno di vitamina D, prendendo la tintarella (i benefici raggi del sole l’attivano, se non si esagera, con sommo piacere di tutto l’organismo) sul solarium della nave con tanto di piscine, vasche idromassaggio e quant’altro.

  • Bureau Veritas è leader a livello mondiale nei servizi di controllo, verifica e certificazione per la qualità, salute e sicurezza, ambiente e responsabilità sociale.

msccrociere.it

SusannaSforza@ecoturismonline.it'

Author: Susanna Sforza

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto