Premio fotografico per la sostenibilità

sostenibilità

La sostenibilità sarà premiata. Parallelozero, agenzia fotogiornalistica internazionale creatrice di contenuti visuali per il mondo dell’editoria e del corporate, lancia l’Italian Sustainability Photo Award (ISPA) in collaborazione con PIMCO, tra le principali società di gestione di investimenti obbligazionari al mondo, main sponsor del concorso.

Il premio ISPA nasce per raccontare storie italiane, scelte consapevoli, idee innovative, soluzioni coraggiose, per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla Sostenibilità Ambientale, la Sostenibilità Sociale e sulla Governance Sostenibile. I valori ai quali si ispira diventano sempre più patrimonio comune a cui tendere. È per questo che i fotografi di tutto il mondo sono invitati a produrre immagini potenti e visionarie che parlino di speranza e di progresso verso un futuro più sostenibile.

La giuria, presieduta dalla giornalista Tiziana Ferrario e composta da fotografi, photo editor e giornalisti internazionali e premierà la migliore foto e il migliore reportage, e sceglierà un progetto fotografico da sostenere concretamente, finanziandolo con una sovvenzione di 10 mila euro. I vincitori saranno annunciati il 30 marzo 2020 mentre i partecipanti avranno tempo fino al 28 febbraio 2020 per caricare foto e storie sul portale ispaward.com.

Tra i giudici del concorso ci sono Davide Monteleone, fotografo e tre volte vincitore del World Press Photo; Ami Vitale, Nikon Ambassador e fotografa del National Geographic Magazine; Manila Camarini, Photo Editor per D La Repubblica ed Emma Bowkett, Director of Photography al Financial Times FT Weekend Magazine.

Il primo contest italiano dedicato ai temi Environmental, Social and Governance è gratuito e aperto a fotografi nazionali e internazionali.

Info:  ispaward.com

Author: Maddalena Stendardi

Giornalista, ho iniziato a lavorare nelle riviste di viaggio molti anni fa, ed è stato subito amore! Mi sono poi interessata di benessere ed ecologia e ho sommato queste passioni nella mia creatura: Ecoturismonline. Sono attualmente Vicepresidente della NEOS, associazione italiana di giornalisti di viaggio.

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto