Ecoturismo tra le Bio Spa

Il benessere è sempre più green

bio spa

(Estratto dalla Guida Eco Wellness di Ecoturismonline).

Le Spa sono sempre di più “amiche dell’ambiente”: molti centri benessere, per diminuire il loro impatto ambientale, riciclano l’acqua, l’energia proviene da fonti rinnovabili, i massaggi e trattamenti estetici sono eseguiti con prodotti al 100% naturali. E i clienti in camera trovano una carta verde che suggerisce come contribuire al rispetto dell’ambiente.

Nelle “bio Spa” si pensa alla natura anche a tavola: i menu sono prevalentemente vegetariani, con ingredienti a km zero, in alcuni casi a metri zero, perché l’orto è di fianco all’hotel, e ovviamente coltivati con metodi a basso impatto ambientale.

Iniziamo quindi il nostro viaggio con una Spa ecosostenibile tra le più suggestive per la location…

Locanda San Martino

I Sassi di Matera, prima di essere usati come set del film The Passion di Mel Gibson, erano semplici grotte scavate nel tufo, dove fino agli anni ‘60 hanno vissuto le persone più povere della città. Poi, da tuguri abbandonati sono stati trasformati in alberghi di charme, gallerie d’arte e botteghe d’artigiani.

È unica Matera, con i Sassi sparsi su due colline che sembrano cadere nel burrone del torrente Gravina. I due antichi rioni della città, il Sasso Barisano e il Sasso Caveoso, e le 120 chiese rupestri con affreschi bizantini, sono stati dichiarati dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità.

La Locanda San Martino è nata dal recupero conservativo di una serie di case-grotte, e le camere sono sparse secondo la tipologia dell’albergo diffuso tra scale, vicoli e cortili. Questo hotel unisce il comfort al basso impatto ambientale, grazie anche all’uso di saponi biologici, detersivi biodegradabili e raccolta differenziata.

Scavate nella roccia tufacea le Thermae con le zone di relax  tra cunicoli e cisterne, dove suoni, colori e luci fanno sentire come nel grembo materno.

Indirizzovia Fiorentini 71, Matera, tel. 0835 256600 www.locandadisanmartino.it

Cosa vedere: Il Parco Regionale Archeologico Storico Naturale delle Chiese Rupestri del Materano o Parco della Murgia Materana (via Sette Dolori 10, tel. 0835 336166, www.parcomurgia.it) è l’insieme di rupi, forre, grotte, gravine utilizzate dall’uomo sin dalla preistoria.

GiannaMelis@ecoturismonline.it'

Author: Gianna Melis

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto