La spesa di campagna ma in città

spesa

Se dici spesa a Milano dici supermercato. La comodità di un unico punto vendita dove trovare tutto, dal detersivo al vino, dalla carne al formaggio, davvero non ha prezzo per gente che vive di corsa, con l’orologio in mano come il Bianconiglio della favola di Alice nel paese delle meraviglie. Però, così come la cucina richiede tempo, la spesa perfetta non è da meno. Accontentarsi è una possibilità contemplata di tanto in tanto, ma la routine dovrebbe essere diversa. La scelta dei prodotti è naturalmente il preludio al buon risultato del piatto, fosse anche una semplice insalata. Certo vivere in campagna aiuterebbe per reperire materie prime fresche e di qualità, ma anche nella capitale italiana del business e del cemento, all’ombra dei vari “district”, si trovano realtà inaspettate.

Noi siamo dei Maometto al contrario. Nell’adagio era lui ad andare alla montagna, considerato che quella restava dov’era. Qui è la campagna a venire da noi, visto che noi fuori dalla circonvallazione ci sentiamo perduti. Già solo il mercato di quartiere, quello che compare una volta la settimana, è una buona alternativa a verdura e frutta passate da mille mani prima di approdare sugli scaffali del supermercato e dopo aver albergato in altrettante celle frigorifere per giorni. Ma esiste un ulteriore salto di qualità, quello rappresentato dai mercati agricoli che a cadenza fissa si possono trovare nelle vie di Milano. E non sono pochi, perché fortunatamente la formula “dal produttore al consumatore” esiste davvero, anche da noi. Come esiste un calendario ben preciso per sapere quando e dove trovare i moderni contadini. Se a questo punto state pensando di sostituire i sacchetti di plastica con un paniere in vimini, simbolo dell’elegante modo di fare la spesa dei francesi del “Midi”, state già abbracciando la filosofia e questi potrebbero essere i vostri prossimi appuntamenti nel mese di giugno:

Martedì 19 –Mercato agricolo di Cascina Cuccagna – 15-20

Martedì 19 – Piazza S.Eustorgio – 9.30-18.30

Martedì 19 – La casa di Alex – Mercatino agricolo biologico (via Moncalieri 5) – 15-18.30

Mercoledì 20 – Piazza Santa Francesca Romana – 9-18

Mercoledì 20 – Piazza Leonardo Da Vinci, a cura di Aiab Lombardia – 9-15

Mercoledì 20 – Via Ripamonti 35, a cura di Campagna Amica – 8-13

Giovedì 21 – Piazza San Nazaro in Brolo, dalle 9

Giovedì 21 – Piazza Gramsci, a cura di Aiab Lombardia – 7.30-15.30

Venerdì 22 – Via E. Morosini ang. via Bezzecca presso il Giardino delle Culture, a cura di Aiab Lombardia – 9-15

Venerdì 22 – Santa Giulia (di fronte alla sede Sky) – 12.30-20

Venerdì 8 – Agrimercato Campagna Amica Coldiretti Lotto (all’interno del Lido di Milano in Piazzale Lotto) – 8-13

Sabato 23 – Via G. De Castillia 26 presso La Stecca 3.0, a cura di Aiab Lombardia – 9-15

Sabato 23 – piazza Durante – 9-14

Sabato 23  – Mercato agricolo dei Navigli (Alzaia Naviglio Grande 16) – 7.30-14

Sabato 23 – Via Ripamonti 35, a cura di Campagna Amica – 8-13

spesa

Diventate amici delle bancarelle e dei loro proprietari, siate infedeli scegliendo di volta in volta il produttore specializzato in quel che state cercando, arrendetevi ai ritmi della natura e ai prodotti che la stagione offre. Aprite la mente e utilizzate il meglio del periodo, se la base è buona lo sarà tutto quel che cucinerete. Scambiate ricette con le persone in coda con voi, chiedete consigli ai venditori e magari un piccolo sconto. Mercanteggiare con moderazione qui è possibile.

Se poi ci prendete gusto e non considererete più la circonvallazione il vostro limite geografico (non è mica le Colonne d’Ercole, oltre quella il mondo non finisce!) provate ad avventurarvi nelle cascine di cui è piena anche la provincia di Milano. Vi si aprirà un universo. Ve lo prometto!

 

 

Author: Paola Drera

Mi chiamo Paola Drera, milanese di nascita e per residenza ma “nomade” per vocazione. Sono una giornalista freelance che gira l’Italia e il mondo per soddisfare la sete di conoscenza ma soprattutto per la curiosità di scoprire le diverse cucine della Terra. La gastronomia è la mia vera passione; ne scrivo, la sperimento, la rivisito e poi la propongo ai miei ospiti e ai miei lettori. Prediligo le tipicità e i prodotti autentici del territorio - qualunque esso sia - perché come si dice: siamo quel che mangiamo.

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto