Matisse ai Mercatini di San Candido

san candido

Ph. Harald Wisthaler – www.wisthaler.com 

“A un passo dal cielo” e a circa 100 chilometri da Bolzano, posso dirvi con certezza che il paradiso esiste. Una terra bellissima dove poter giocare e divertirsi in tutte le stagioni. Ma solo d’inverno, a ridosso del Natale, si vive la magica atmosfera dei Mercatini Natalizi. A San Candido (Innichen in tedesco), in Alta Pusteria, le caratteristiche bancarelle di legno, addobbate con i colori rosso, verde e oro, sono pronte e dal 23 novembre sino all’epifania i tradizionali piccoli stand coloreranno le vie del centro rendendo ancor più suggestivo il paesaggio. Candele artigianali, miele, statuette in legno intarsiato, palle di vetro colorate, pantofole in feltro, coperte di lana, decorazioni per l’albero di Natale e tante specialità tipiche come per esempio i “Lebkuchen” (biscotti di pan pepato), lo “Zelten” (tradizionale pane dolce alla frutta), il vin brulé o l’”Apfelgluhmix” (succo di mela altoatesina bollito con succo di arancia e spezie) per soddisfare i più golosi e tanti altri articoli dell’artigianato locale sono graziose idee regalo che propongono gli espositori.

Noi amici a quattro zampe possiamo passeggiare tra le bancarelle in compagnia dei nostri amici bipedi e godere, insieme a loro, dei bellissimi momenti relax presso le strutture ricettive che ci ospitano. Qui infatti sono diversi gli hotels e i residence dove siamo i benvenuti. Nella piazza principale, per esempio, in posizione strategica per la visita del Mercatino di Natale,  l’Hotel Orso Grigio (4 stelle) è pet-friendly.

San Candido

Boutique gourmet hotel Orso Grigio – San Candido estate e inverno

Le piste di San Candido

L’incantevole San Candido è situata nel cuore dell’area turistica Alta Pusteria. Si trova a sud delle Dolomiti di Sesto e del Parco naturale delle Tre Cime di Lavaredo, patrimonio dell’Umanità UNESCO. Imponente e maestoso il Monte Baranci, alto 2.966 m, è la montagna che domina la valle. Prediletta dalle famiglie per le piste perfette per sciatori principianti e avanzati e per la pista per slittini lunga 3 km. Divertimento assicurato per i bambini. Inoltre nei mesi invernali il grande parco divertimenti Fun-Park con percorso Kids Ski Cross. Una comoda seggiovia a quattro posti porta dal paese sino al comprensorio sciistico a circa 1.500 m. e poi si scende a valle con il Fun Bob, la più lunga pista da bob su rotaia in Alto Adige. Un alpine coaster lungo 1,7 chilometri che, in estate, richiama bambini (e anche adulti!) da tutta la Regione.

San Candido

 Ph. Harald Wisthaler – www.wisthaler.com 

Peccato che noi cagnolini non possiamo salire sulla seggiovia ma ci divertiamo comunque moltissimo perché possiamo correre e giocare senza impedimenti e raggiungere la vetta percorrendo i sentieri che dal parcheggio della seggiovia portano ai piedi del Monte Baranci.

In Alto Adige possiamo viaggiare su tutti i trasporti pubblici, funivie comprese, basta avere con sé il guinzaglio e la museruola. Comodi in funivia possiamo raggiungere il Monte Elmo, meta molto apprezzata per praticare il parapendio, che dista da San Candido pochi chilometri.

Il Monte Elmo, considerato comprensorio sciistico a portata di famiglia, offre oltre 21 km di piste perfettamente preparate e tre discese a valle, tra le quali anche la pista più lunga dell’Alta Pusteria con 4,8 km. Dalla stazione di monte è inoltre possibile intraprendere numerose escursioni ai diversi rifugi e malghe (Flambaci e Nemes), fino alla Traversata Carnica.

Non solo sci

Meravigliosa è la passeggiata nel bosco di San Candido. Non serve prendere la macchina, dal paese si entra nel bosco percorrendo un ampio sentiero adatto a tutti. Io mi sono divertito moltissimo a correre libero senza temere di perdermi. Da lì il centro storico è vicino e dopo una bella e rigenerante camminata si può godere della zona pedonale dove non mancano i negozi per lo shopping.

A San Candido diverse sono le cose da vedere, come il complesso della Collegiata di San Candido (Stiftskirche Innichen) che risale all’anno Mille, considerato il più importante monumento romanico del Sudtirolo e vale davvero la pena visitarlo. La Chiesa del Convento dei Francescani, la Chiesa Parrocchiale di San Michele e la Cappella di Altötting e del Santo Sepolcro. Inoltre questa località è anche famosa per i bagni termali frequentati fin dall’antichità.

san candido

Matisse gioca sulla neve

Suggerimenti per il nostro amico cane

Un consiglio per noi amici a quattro zampe è quello di portare il libretto sanitario, il numero di assicurazione di responsabilità civile, la museruola, i sacchetti di plastica per lo smaltimento delle deiezioni e non da ultimo per proteggerci dai tagli che possiamo procurarci sulla neve, prima di uscire e al ritorno a casa, dopo aver pulito bene le zampe, è bene applicare un unguento naturale che serve per proteggerci ed evitare tagli ai cuscinetti delle zampe. Prodotti che si trovano in tutte le farmacie.

È un vero e proprio incanto quello natalizio nelle Dolomiti di San Candido. Non perdetelo, parola di Matisse.

Bau bau a tutti, ci vediamo per la prossima storia.

Tourismusverein Innichen / Associazione Turistica San Candido
Pflegplatz 1 / Piazza del Magistrato
I-39038 Innichen / San Candido (BZ)
tel +39 0474 913149 – Fax +39 0474 913677
[email protected] / [email protected]
innichen.it / sancandido.info

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Author: Laura Barbara Esani

Laura Barbara Esani laureata in Filosofia presso l’Università Statale di Milano. Giornalista pubblicista ho lavorato per diverse case editrici tra cui Giorgio Mondadori, Rizzoli e Hachette Rusconi. Ho frequentato il corso di scrittura creativa tenuto da Giuseppe Pontiggia. Redattrice e scrittrice, nasco a Milano nel 1966 dove vivo. Scrivere è la mia grande passione, leggere è ciò che riempie la mia anima e raccontare è il mio modo per descrivere il mondo attraverso le mie storie. Sono uno spirito libero come Matisse, il mio adorato husky che mi accompagna nei viaggi alla scoperta di città, paesi, montagne e mari.

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto