Mirtillo Rosso Family Hotel – Piemonte

mirtillo rosso

In Valsesia, a Riva Valdobbia, l’ecohotel Mirtillo Rosso è come una piccola frazione di paese: ha un corpo centrale con i servizi ricettivi, ristorativi e di intrattenimento ludico e wellness, attorno al quale si distribuiscono tre chalet per il pernottamento, ciascuno con 20 camere, per un totale di 60 stanze di differente tipologia.

Mirtillo Rosso Family Hotel si rivolge alle famiglie con bambini e a quella generazione di genitori che ama condividere le esperienze di viaggio con i figli.

L’Hotel permette, infatti, ai più piccoli di partecipare attivamente alla vacanza a cominciare dal check-in, condotto in prima persona, dinanzi a front-desk a misura di bambino. Tutte le aree comuni sono pensate e progettate ad altezze inferiori rispetto a quelle standard, per agevolare i piccoli ospiti nella fruizione di tutti i servizi: ristorante, bar, lounge, giardino dei bambini e reception.

I genitori seduti al bar, al ristorante o alla reception hanno sempre sotto controllo i bambini, i quali possono allontanarsi da loro avendoli sempre nel loro campo visivo.

Le camere raccontano di boschi e sentieri, renne e slitte volanti, laghi e torrenti, introducendo il paesaggio e la cultura della Valsesia all’interno degli ambienti privati. Hanno spazi per il gioco e per il riposo, armadi capienti, nicchie per ospitare assaggi gastronomici e l’attrezzatura per prepararsi autonomamente una bevanda calda: caffè, tè e tisane.

mirtillo rosso

Giochi, internet e canali TV per il loro divertimento; letti con spondine, culle, scalda biberon, fasciatoi e vaschette per il bagno per la cura dei neonati. Per le emergenze c’è un baby shop provvisto di latte, omogeneizzati, pannolini e generi di prima necessità per l’infanzia.

Un courtesy kit dedicato ai più piccoli rende ludico anche il rito del bagno. E poi tessuti morbidi e naturali, grandi finestre affacciate sulla valle rendono lo spazio familiare come una casa.

Il Family Restaurant del Mirtillo Rosso ha previsto menù su misura dei più piccoli, serviti a orari flessibili, in modo che, terminato il pasto, possano andare in un’altra stanza rimanendo “a vista” dei famigliari, anche se non sono a tavola insieme. Nel frattempo i genitori si concedono un po’ più di tempo per gustare le specialità locali e scambiare una chiacchierata a tavola.

Il buffet, con prodotti gastronomici della valle, vizia i vegetariani, regalando ogni giorno una sorpresa a tavola per i più piccoli. La baby tutor illustra il menù per i bambini dai 0 ai 2 anni, con i consigli di un esperto nutrizionista, per continuare lo svezzamento come condotto a casa. C’è anche una cucina selfservice, sempre aperta, per cucinare le pappe. Seggioloni, posateria, piatti ‘baby’ e tovagliette da colorare fanno della cena un appuntamento atteso e apprezzato da tutti.

mirtillo rosso

La Family Spa del Mirtillo Rosso è uno spazio di gioco e di benessere dedicato alle famiglie. Ci sono due piscine a profondità differenziata. Una è interna/esterna per godersi nell’acqua calda le stellate estive, l’altra è profonda 30 cm, e quindi adatta al bagnetto dei più piccoli. Ci sono giochi, sdraio e un giardino esterno, dove correre e sostare in tutta libertà.

Accanto a ciò è stato riservato uno spazio benessere solo per mamma e papà. Prevede una vasca idromassaggio, sauna e bagno turco, due docce emozionali, uno spazio relax, due cabine massaggio di coppia e una cabina estetica per trattamenti di remise en forme.

Struttura premiata

L’Hotel si è aggiudicato il terzo posto all’American Architecture Prize 2016, una vetrina d’eccellenza sull’architettura moderna mondiale. La medaglia di bronzo è arrivata per la categoria “Interior Design-Hospitality”. Premiato il concept ecosostenibile conferito dall’architetto Rita Cattaneo, che ha caratterizzato l’hotel come una rivisitazione dello stile walser, coniugando tradizione e innovazione. “È piaciuto questo connubio di stili che dialogano tra loro, anziché andare in contrasto” spiega Stefano Cerutti, direttore del Mirtillo Rosso Family Hotel. “In più l’albergo è un progetto di bioedilizia che sposa il risparmio energetico e le energie rinnovabili”.

Perfettamente integrato nel paesaggio valligiano e molto attento alla sostenibilità ecologica, Mirtillo Rosso è realizzato interamente in legno, riprendendo l’architettura delle antiche case Walser risalenti al XIII-XIV secolo, con attenzione al risparmio energetico e delle risorse idriche e alla gestione dei rifiuti.

Tutte le strutture hanno involucro e rivestimento di legno massiccio, coibentato con sughero naturale senza l’ausilio di colle sintetiche o chiodi. La copertura a due spioventi è costituita da lastre in pietra locale, il cui peso è supportato dalla struttura delle travi del tetto e sulla quale risiedono pannelli fotovoltaici integrati. I serramenti sono realizzati in legno con triplo vetro, che evita dispersioni di calore. Il riscaldamento e l’acqua calda sanitaria sono garantiti da una caldaia alimentata a pellet ad altissima efficienza. Per la realizzazione sono state selezionate eccellenze italiane privilegiando, ove possibile, aziende locali con esperienze nell’hôtellerie.

Cosa fare

Tuffi in piscina al chiarore delle stelle o sotto i fiocchi di neve; discese sulle piste da sci o a bordo di slittini; passeggiate nella storia walser e avventure nella natura, pomeriggi trascorsi a creare decorazioni natalizie o a sfornare dolci della tradizione locale.

mirtillo rosso

Qui si rivive ogni giorno la magia del Natale, dal regalo di benvenuto, donato all’arrivo di ogni piccolo ospite, alle sorprese fatte sbocciare ovunque, esperienze da condividere coi propri cari, che lasciano traccia nella memoria o in una fotografia, da conservare nell’album di famiglia.

Il Villaggio di Milla, il baby club, ha tante proposte di animazione, sia in ambienti interni sia esterni. Le attività sono aperte alle famiglie, non solo ai bambini, tutti i giorni per almeno sei ore. Il personale partecipa alla formazione guidata da un esperto pedagogo, gestendo professionalmente tutti i servizi e le richieste dei bambini.

A disposizione delle coppie desiderose di un po’ di intimità o di una pausa di benessere anche un servizio (a pagamento) di baby sitting, sempre formato in ambito pedagogico.

Fisso è l’appuntamento col cenone natalizio: il 24 di ogni mese si (ri)festeggia la Vigilia di Natale con laboratorio di biscotti dell’Avvento, regalo per i piccoli ospiti, cenone con mise en place dedicata alla festa più attesa dell’anno, perché al Mirtillo Rosso Family Hotel “Christmas is a state of mind”

 Il territorio

Valsesia: con il Monte Rosa, 4.637 metri sul livello del mare, seconda vetta più alta d’Europa, ha una tradizione turistica legata allo sci in quota e fuoripista, il freeride, l’alpinismo, le ciaspolate. Grazie al collegamento con la Valle d’Aosta attraverso gli impianti di risalita, gli appassionati di sport invernali trovano uno dei più grandi comprensori sciistici su piste battute, decine di chilometri di discese da percorrere in valloni paradisiaci, lungo pendenze da lasciare senza fiato e con un panorama senza eguali.

Alagna, la principale località sciistica, ha saputo custodire nei secoli il patrimonio culturale Walser: le caratteristiche abitazioni, le fontane e i forni del pane (oggi riportati all’uso), gli antichi mulini, la rinnovata segheria a corrente idrica, la lingua tittschu e con essa le tradizioni e i costumi di questo popolo leggendario.

Scopello, storica meta del turismo invernale, propone un’offerta valida 365 giorni l’anno, grazie al rinnovamento degli impianti dell’Alpe di Mera, alle acque del fiume Sesia, palestra ideale per gli sport d’acqua viva, ai camp di minibasket fino agli itinerari escursionistici.

Varallo, sede dello splendido Sacro Monte, patrimonio Unesco dal 2003, è unica in tutta Italia. Borgosesia, invece, nel fondovalle, è la località più grande e cuore pulsante dell’economia industriale del territorio.

Dal 10 al 24 dicembre 2016, dal 7 al 27 gennaio 2017, dal 25 marzo al 9 aprile 2017 Mirtillo Rosso offre una promozione:

da un minimo di 4 notti (con 3 giorni di sci) a 12 notti (fino a 11 giorni di sci) lo skipass è gratuito per i 180 km di piste del Monterosaski!

Promozione valida fino a 15 giorni prima della data di arrivo!

Prezzi a partire da 90 euro a persona a notte, con pernottamento e pensione 3/4, libero accesso alla Spa, partecipazione attività ed escursioni

Mirtillo Rosso Family Hotel


Strada della Barriera 8, Riva Valdobbia VC – Monte Rosa

Tel. +39 0163 91810

mirtillo-rosso.com

[email protected]

Verifica qui la disponibilità in questa struttura:

booking.com/hotel/it/mirtillo-rosso-family

 

 

RedazioneEcoturismonline@ecoturismonline.it'

Author: Redazione Ecoturismonline

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *