Mondiali e Olimpiadi in green key

green key

Protocollo d’Intesa per l’applicazione della certificazione internazionale Green Key: a Cortina la FEE Italia (Foundation for Environmental Education), il Comune di Cortina d’Ampezzo, l’Associazione Albergatori di Cortina d’Ampezzo – Federalberghi e la Fondazione Cortina 2021, lo hanno sottoscritto lo scorso 13 dicembre.

Il Programma Green Key è un eco-label international volontario, riconosciuto da UNWTO (Organizzazione Mondiale del Turismo delle Nazioni Unite), con più di 25 anni di esperienza e assegnato in 60 dei 77 Paesi dove la FEE è presente. È uno standard di eccellenza leader nel campo della responsabilità ambientale e delle attività sostenibili nel settore del turismo e le strutture ricettive certificate Green Key rientrano in un network internazionale in continua crescita che le identifica come ecologiche e attente alla promozione del proprio territorio in chiave sostenibile.

La sostenibilità ambientale e la valorizzazione consapevole del territorio saranno al centro dei due prossimi appuntamenti che vedranno Cortina capitale per lo Sport nel mondo: i Mondiali di Sci del 2021 e le Olimpiadi invernali Milano-Cortina del 2026. In particolare, tra gli obiettivi dei Mondiali di Sci 2021 vi è quello di rafforzare un modello di sviluppo turistico green oriented fondato sull’efficienza nell’uso delle risorse come acqua e suolo, sulla limitazione delle emissioni di gas a effetto serra e dei costi energetici.

Olimpiadi green

Le Olimpiadi invernali 2026 saranno la prima edizione interamente concepita, pianificata e smantellata seguendo le raccomandazioni dell’Agenda 2020, la riforma “New Norm” del CIO e gli obiettivi posti dall’Agenda Globale 2030 delle Nazioni Unite per lo Sviluppo sostenibile. L’intero territorio e tutti i soggetti in esso operanti si faranno promotori di diffondere la cultura dello sviluppo sostenibile e della valorizzazione turistico-ambientale, salvaguardando i tradizionali valori sportivi e culturali della Città di Cortina.

Gli albergatori aderenti all’Associazione Albergatori di Cortina d’Ampezzo-Federalberghi, al centro della delicata mission per un turismo sostenibile, attraverso il percorso e la certificazione internazionale Green Key di FEE Italia, condivideranno la filosofia dell’Amministrazione Comunale e della Fondazione Cortina 2021.

green key

“Il Protocollo d’intesa per il Green Key sottoscritto oggi – dichiara Claudio Mazza presidente di FEE Italia – rientra nel già virtuoso percorso verso la sostenibilità intrapreso dal Comune di Cortina anche in vista dei due grandi eventi sportivi mondiali e rappresenta un salto di qualità per il settore alberghiero, che può realmente fare la differenza in un territorio a fortissima vocazione turistica, noto in tutto il mondo. Gli albergatori hanno accettato la sfida della sostenibilità per presentarsi pronti ai Mondiali di Sci 2021 e alle Olimpiadi del 2026”.

Il Comune di Cortina d’Ampezzo, dopo un percorso durato due anni evidenzia Paola Coletti assessore alla Sostenibilità del Comune di Cortina d’Ampezzoin stretta collaborazione con gli enti territoriali, ha infine raggiunto l’obiettivo di far abbracciare alla categoria degli albergatori un percorso all’avanguardia in termini di sostenibilità, grazie all’individuazione del marchio Green Key. Questo è il primo passo verso il compimento di un progetto più ampio, dedicato alla trasformazione della destinazione Cortina in una località ecosostenibile, attraverso l’adeguamento di tutte le strutture ricettive e non.”

Siamo soddisfatti di aver firmato l’accordo per dotare le strutture ricettive del marchio Green Key, marchio autorevole ed internazionale, –  dichiara Roberta Alverà presidente dell’Associazione Albergatori di Cortina – la nostra categoria economica crede fermamente che sia fondamentale salvaguardare l’ambiente, nello specifico il nostro territorio. È arrivato il momento d’intraprendere un cammino di gestione ecosostenibile delle strutture alberghiere, condividendo i dettami della “Carta Cortina”, la filosofia “plastic free” dell’Amministrazione Comunale e l’organizzazione ecosostenibile dei Mondiali di Sci Alpino 2021.”

L’impegno Green Key

Il percorso Green Key è la dimostrazione che i benefici ambientali conseguiti si trasformano anche in benefici economici. Ed è un modello di gestione orientato al continuo miglioramento, che certifica le strutture turistico-ricettive quali ecologiche e attente alla tutela e alla promozione del proprio territorio in chiave sostenibile. Un lavoro di squadra per una gestione interna sempre più sostenibile, ecco i punti chiave:

  • alto livello di efficienza energetica
  • formazione ambientale costante dei dipendenti
  • monitoraggio della CO2 emessa
  • lotta agli sprechi
  • attenzione al ciclo dei rifiuti dalla riduzione al corretto smaltimento
  • l’utilizzo di prodotti eco-compatibili
  • il potenziamento delle tipicità territoriali
  • la promozione della mobilità sostenibile
  • il coinvolgimento della clientela sulle tematiche ambientale

Un augurio di buon lavoro anche da parte della redazione di Ecoturismonline!

 

RedazioneEcoturismonline@ecoturismonline.it'

Author: Redazione Ecoturismonline

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto