Novità 2016 a La Reserve – Abruzzo

la reserve

la terrasse

Tra i più antichi sistemi di cura sin dai tempi antichi, la Medicina Termale utilizza l’acqua minerale o i suoi derivati come metodo terapeutico.

Le sorgenti che sgorgano presso Caramanico Terme, in provincia di Pescara, sono rinomate fin dal XVI° secolo per le loro preziose virtù depurative e rimineralizzanti: la Fonte Oligominerale Pisciarello, ha effetto diuretico, e la Fonte Solfurea La Salute, acqua minerale ad alto grado solfidimetrico, presenta importanti proprietà antinfiammatorie ed eutrofiche.

Il centro benessere La Réserve Spa e Resort di Caramanico è un’oasi di pace nel Parco Nazionale della Majella, montagna sacra dell’Abruzzo, terra che regala ogni ben di dio: cibo, vino, sole, natura… e le sorgenti di queste acque, da bere, da respirare, da assorbire o alla base dei fanghi, sono il fulcro di percorsi tradizionali o all’avanguardia, regalando benessere e purezza.

L’architettura de La Reserve, incastonata nella verde montagna della Riserva Naturale dell’Orfento e realizzata dallo studio Ricci Spaini, è formata da due corpi disassati tra loro. Il primo, a due livelli, contiene il piano termale e il piano hall dell’albergo. Il secondo corpo di fabbrica contiene i servizi alberghieri e i collegamenti verticali dei quattro piani fuori terra.

Il Centro Benessere a cinque stelle, con terme e trattamenti che arrivano da discipline e tradizioni da Oriente a Occidente, è di alto livello. Operatori, medici e specialisti accompagnano ciascun ospite nel suo personale percorso di rigenerazione fisica e mentale, partendo da esigenze individuate e condivise a inizio soggiorno.

Le 72 camere, Elegance e Prestige (anche in versione family room) e Suites, sono il punto di arrivo e di partenza per ogni giornata di benessere.

La mattina inizia con la colazione nella sala La Terasse, collegata a una grande terrazza con vista sulle cime della Majella e sul Parco Nazionale. Dolce e salato, con salumi e formaggi tipici del luogo, pasticceria home made e freschissima, centrifughe preparate al momento, succhi e caffetteria. Se è vero che il mattino bisogna mangiare come un re, beh, qui siamo a Palazzo!

Poi spazio per gli appuntamenti fissati per il benessere e la bellezza.

Dresscode: accappatoio, o caftano bianco lungo, con ciabattine, il tutto fornito gentilmente da La Reserve.

Il mio soggiorno comincia con un massaggio plantare completo dalle dita ai talloni di una trentina di minuti, alla fine del quale piedi e gambe sono leggeri e sembra di volare. Poi una sosta nell’idromassaggio con acqua sulfurea e miele, che lascia la pelle idratata e morbida.

L’unione tra i principi della sorgente “La Salute” e preziosi attivi naturali come vitamine, estratti vegetali e antiossidanti, ha creato la linea cosmetica I PURI, prodotti per viso e corpo in grado di stimolare in modo naturale la rigenerazione della cute e il rinnovamento cellulare. Privi di allergeni, dotati in alcuni casi di filtri fisici UV e completamente rinnovati con nuove formulazioni e principi attivi, sono utilizzati nei trattamenti estetici del Centro Benessere.

La pulizia termale del viso è d’obbligo se si vuole avere una pelle molto ricettiva alle cure che seguiranno. La mia è iniziata con una detersione con latte vitaminizzato, riacidificazione con tonico con Hamamelis, peeling con granuli di nocciolo, maschera con fango termale. Segue poi l’applicazione di un siero idratante con acido Jaluronico e una crema con Mahonia Aquifolium, adatta a pelli sensibili.

Da provare il connettivale viso, massaggio terapeutico per attenuare rughe e segni del tempo che lascia il volto splendente e levigato!

Per il corpo, il drenante integrato unisce varie tecniche che, usate sinergicamente, migliorano la circolazione.

la reserve

candle massage

Veramente speciale, unico, è il Therapeutic candle massage fatto sul corpo con la fusione di candele aromatiche di burro vegetale che hanno proprietà estremamente nutrienti e idratanti. L’essenza profumata che emana dalla candela dà una piacevolissima sensazione rilassante e ha anche funzione aromaterapica.

Se si vuole prendere il sole, tra una nuotata controcorrente nella piscina, un percorso vascolare Kneipp o una semplice immersione nelle acque sulfuree calde della vasca esterna, l’Area belvedere è attrezzata con lettini e poltroncine in una completa immersione nella natura circostante.

Il ristorante Le Regard, aperto anche ai clienti esterni, con la sua vista sulla piscina esterna e sulla Valle dell’Orta, è un’altra grande piacevolezza de La Reserve. Segnalato dalle più importanti guide nazionali per la sua cucina leggera e in linea con la filosofia del Centro, offre squisiti piatti che gratificano il palato e fanno pure bene! In cucina, lo Chef Antonello de Maria e la sua brigata.

Tante innovazioni

Quest’anno, la collaborazione con il dottor Corrado Pierantoni, specialista in endocrinologia, dietologia e nutrizione, permette un nuovo approccio all’alimentazione, per chi volesse dimagrire, con programmi settimanali da proseguire anche al rientro, oltre a schemi alimentari adatti a contrastare gastrite, colon irritabile e sindrome metabolica. Non solo: il dottor Pierantoni propone anche uno stile di vita anti age, antiossidante.

Le novità del 2016 sono anche le Clinic del Benessere, un mezzo che consente a chiunque di raggiungere un obiettivo concreto, anche in un fine settimana.

L’ospite sarà seguito da un operatore lungo il percorso di sessioni di trattamenti mirati, fino all’ottenimento del risultato dopo aver scelto la Clinic più adatta con il consiglio di medici e operatori del Centro Benessere.

Si va dalla Clinic Viso a quella della Postura, da quella Drenante alla Clinic Relax Orientale o la Clinic Energia e Vitalità. L’ultima nata è la Clinic Antismog, ideale per chi abita o lavora nelle grandi città.

Un’altra novità arriva da Occidente e si chiama Lomi Lomi: è un antico massaggio di origine hawaiana, avvolgente e rilassante, che distende la muscolatura e scioglie le tensioni.

la reserve

orfento

Da non dimenticare poi le passeggiate ed escursioni che Cristina, guida de La Reserve, propone agli ospiti, alla scoperta del Parco, della storia, delle tradizioni e dell’arte del territorio.

Ogni anno le offerte a La Reserve si implementano, la qualità delle prestazioni è sicuramente alta, il ristorante è sempre più goloso, con prodotti del territorio e fedele alla cultura italiana, il personale è molto cortese e attento alle esigenze di ciascun ospite. E la natura intorno sorride, maestosa nella sua bellezza.

La Reserve

Via S. Croce Fonte, Caramanico Terme PE
Tel: +39 085 9239502

lareserve.it

Guarda subit0 la disponibilità presso questo eccellente centro termale:

booking.com/la-ra-c-serve-terme

 

Author: Maddalena Stendardi

Giornalista, ho iniziato a lavorare nelle riviste di viaggio molti anni fa, ed è stato subito amore! Mi sono poi interessata di benessere ed ecologia e ho sommato queste passioni nella mia creatura: Ecoturismonline. Sono attualmente Vicepresidente della NEOS, associazione italiana di giornalisti di viaggio.

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto