Pista di ghiaccio ecologica ad Anzio

pista ghiaccio anzio

Non inquina, non consuma energia elettrica, ed è a impatto ambientale a costo zero. È la pista di pattinaggio su ghiaccio sintetico, completamente ecologica che sta conquistando l’Italia.

Da Bolzano a Belluno, da Avezzano a Palermo sono tante le città e i piccoli comuni del Belpaese che hanno deciso di sperimentare la nuova pista, che non ha nulla da invidiare a quelle tradizionale su ghiaccio. E il divertimento è assicurato: si pattina allo stesso modo, usando sempre i classici pattini a lama, ma rispettando l’ambiente.

E per queste feste natalizie anche ad Anzio, in provincia di Roma, l’eco-pista ha fatto il suo debutto conquistando il cuore di cittadini e curiosi. Solo nel primo week-end più di mille le persone, tra bambini, giovani coppie, famiglie, single e anziani, hanno pattinato sul ghiaccio sintetico cimentandosi in una disciplina tra le più amate dei mesi invernali.

Caratteristiche del ghiaccio sintetico

La pista di pattinaggio è stata installata in Piazza Garibaldi, nel cuore del centro cittadino di Anzio, alle cui spalle inizia il porticciolo. Qui attraccano i piccoli pescherecci e i pescatori, tra una chiacchiera e l’altra, lavorano e aggiustano le reti.

La pista è lunga 24 metri, è recintata da una “balaustra” in plexiglas e la superficie di ghiaccio sintetico è formata da un insieme di pannelli “polimeri” di ultima generazione incastrati in maniera da formare un piano perfetto. I pannelli sono ecologici, riciclabili, non tossici e sono trattati con uno speciale liquido per scivolare e pattinare con agilità. Essendo fatta di ghiaccio sintetico, non ha bisogno di nessun sistema di raffreddamento che consuma acqua ed energia elettrica.

Veloce da montare, è di facile manutenzione, resiste al calore, al freddo e alla pioggia, ma soprattutto consente di pattinare 365 giorni l’anno, al coperto o all’aperto. Invece, per quanto riguarda la pulizia, viene usato solo un piccolo aspiratore che raccoglie i “trucioli”  e la polvere che lasciano i pattini.

Per il momento la struttura di pattinaggio rimarrà installata per tutto dicembre e gennaio 2011, dal lunedì alla domenica dalle ore 15 alle 21. Ogni turno di pattinaggio costa 5 euro e dura un’ora nei giorni festivi e due ore nei giorni feriali.

LuisaCalderaro@gmail.com'

Author: Luisa Calderaro

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto