Sciare nella magia dell’alba in Trentino

trentino

credito: federico modica

È la terza edizione per Trentino Ski Sunrise, la favolosa opportunità per una discesa in compagnia di maestri di sci, guide alpine o accompagnatori del territorio alle prime luci del sole.

Con questa iniziativa si potrà ammirare lo spettacolo del sole che sorge durante un’emozionante discesa o una magica camminata sui tracciati ancora immacolati alle prime luci del mattino, in un ambiente inviolato, ammirando le vette dolomitiche che si tingono dei colori dell’enrosadira (dal ladino: diventare color rosa).

Si raggiunge la quota con gli impianti di risalita: l’appuntamento è in rifugio per una ricca e genuina colazione a base di latte, formaggi, salumi e uova locali, accompagnati da dolci e le ricette tradizionali.

Poi, tutti in pista, nel silenzio dell’alba, per solcare per primi i tracciati ancora intatti: con gli sci, ma anche con le ciaspole o a piedi.

Dall’8 gennaio al 12 marzo, Trentino Ski Sunrise si rinnova ogni settimana, il venerdì e il sabato, in una località sciistica diversa.

Il primo weekend sarà quello che seguirà l’Epifania: venerdì 8 gennaio sull’Alpe Cimbra, a Lavarone, con colazione presso lo Chalet Tana Incantata seguita da una discesa sulle piste Tablat e Le Stok.

Il giorno successivo, sabato 9 gennaio, si replicherà a San Martino di Castrozza: prima “tappa” al Rifugio Tognola, poi tutti in pista a godersi l’emozione di un’inedita discesa all’alba sulla pista Tognola Uno.

Gli appuntamenti di Trentino Ski Sunrise proseguiranno toccando le altre località sciistiche del territorio: il 16 gennaio in Val di Fiemme, il 23 a Folgaria, il 30 sul Lagorai.

A febbraio ci saranno ben otto proposte a disposizione degli amanti della neve e della montagna, prima del gran finale, a marzo, alla scoperta di Val di Fiemme, Parco Nazionale dello Stelvio e Monte Bondone.

Ecco il programma completo degli appuntamenti di Trentino Ski Sunrise

Venerdì 8 gennaio: Lavarone (Alpe Cimbra) – Chalet Tana Incantata

Sabato 9 gennaio: San Martino di Castrozza – Rifugio Tognola

Sabato 16 gennaio: Alpe Lusia (Val di Fiemme) – Rifugio Le Cune e Rifugio Valbona

Sabato 23 gennaio: Folgaria (Alpe Cimbra) – Rifugio Stella d’Italia

Sabato 30 gennaio: Lagorai Passo Brocon (Valsugana) – Chalet Paradiso

Venerdì 5 febbraio: Lavarone/Luserna (Alpe Cimbra) – Baita del Neff

Venerdì 5 febbraio: Cavalese (Val di Fiemme) – Rifugio Paion

Sabato 6 febbraio: Andalo (Paganella) – Rifugio La Roda

Sabato 13 febbraio: Catinaccio (Val di Fassa) – Baita Checco

Venerdì 19 febbraio: Latemar (Val di Fiemme) – Ski Rifugio Passo Feudo

Sabato 20 febbraio: Monte Roen (Val di Non) – Rifugio Mezzavia

Venerdì 26 febbraio: Serrada (Alpe Cimbra) – Baita Tonda

Sabato 27 febbraio: Madonna di Campiglio – Ristorante 5Laghi

Venerdì 4 marzo: Alpe Pampeago (Val di Fiemme) – Rifugio Monte Agnello

Sabato 5 marzo: Val di Sole/Peio – Rifugio Scoiattolo

Sabato 12 marzo: Monte Bondone – Bar Al Sole

trentinoskisunrise

RedazioneEcoturismonline@ecoturismonline.it'

Author: Redazione Ecoturismonline

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto