Selvaggia magnificenza a La Thuile

la thuile

La Thuile © Luca Fontana

È la mostra The Hidden Wilderness Ring che Luca Fontana, fotografo, opinionista di montagna e influencer, inaugurerà a La Thuile, in Valle d’Aosta, il 15 febbraio 2020. 

Nella conferenza prevista il 15 febbraio alle 21 presso la Sala Manifestazione Arly, Luca Fontana farà una panoramica dei suoi viaggi intorno al mondo, descriverà la sua recente azione climatica a Davos e presenterà l’esperienza nelle terre di La Thuile e il totale innamoramento per questo territorio che ha definito “selvaggia magnificenza” documentato nella mostra The Hidden Wilderness Ring che inaugurerà la sera stessa.

In questa mostra fotografica, il fotografo-esploratore racconta i 60 km percorsi e i 3.500 m di dislivello nell’estasi e nella pura magia del territorio alpino intorno a La Thuile.

Il legame con la montagna e La Thuile lo spiega con queste parole “Sono sempre stato affascinato dalla Valle d’Aosta, un territorio magnifico, fatto di vette bianche scintillanti e valli alpine verdeggianti. Dopo aver girato il mondo alla scoperta di territori selvaggi, un giorno di settembre, ho preso una cartina, e ho iniziato a disegnare un anello intorno al paese di La Thuile collegando alcuni sentieri ben conosciuti, con altri molto meno battuti e ormai quasi dimenticati. Sono partito, come sempre con zaino, tenda e scarpe da trekking, ed è stata un’esperienza straordinaria. 3 giorni di pura solitudine in un ambiente maestoso, dormendo con la mia piccola tenda su passi oltre i 2.500 m, camminando per ore al cospetto dei grandi ghiacciai e costeggiando qualcosa come 40 laghi alpini. Questa selvaggia magnificenza era semplicemente lì, nascosta, in attesa di essere scoperta da qualcuno che si ponesse in ascolto.”

Classe 1989, Fontana ha incentrato sulla scoperta delle terre selvagge e sulla loro tutela dall’azione umana diretta e dai cambiamenti climatici. Nel 2019 ha pubblicato Wilderness Manifesto. Di recente ritorno dalla sua impresa di Davos, il 16 febbraio 2020 sarà ospite di Kilimangiaro su Rai3 per portare la sua testimonianza e il suo appello per l’ambiente.

Nei suoi viaggi intorno al mondo si è specializzato in “trekking in autosufficienza”, un approccio ai territori vivendoli completamente, riducendo il più possibile l’impatto su di essi.

 

 

 

RedazioneEcoturismonline@ecoturismonline.it'

Author: Redazione Ecoturismonline

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto