Sulle Dolomiti del Sellaronda Hero

Forti e delicate, dure e dolcissime

Sella Ronda Hero

Fotografie di Victor Liotine

“Essere roccia significa anche essere forti, ma non è questo che importa. Se guardate bene vedrete anche le Dolomiti al tramonto arrossiscono, diventano rosse, perché sanno di essere sia forti che delicate, sia dure che dolcissime”. Così Reinhold Messner, alpinista famoso in tutto il mondo, parla delle sue montagne perfette per un viaggio di avventura e adrenalina, divertimento ma anche natura allo stato puro.

È qui che ogni fine giugno si svolge la Sellaronda Hero, una delle gare di mountain bike più dure al mondo in un contesto naturale senza eguali.

Un’occasione anche e non solo agonistica in senso stretto: chi vi partecipa, infatti, entra in contatto profondo con la natura e con le meraviglie dolomitiche della Val Gardena, condividendo stupore e fatiche con altri quattromila mossi dalle stesse motivazioni. In primis quella di superare i propri limiti e portare a termine questa avventura indimenticabile.

Scegliete il percorso che fa per voi: 60 km e 3.300 metri di dislivello o 87 km e 4.700 di dislivello. Dopo 6 km avrete già raggiunto circa i 2.300 m del Dantercepies, dove termina la prima salita. Il panorama è davvero spettacolare. Solo un assaggio di quello che verrà intorno allo spettacolare Gruppo Sella e al Sassolungo.

Aprite bene gli occhi per guardare le vette innevate ma restate concentrati sulla discesa. Più avanti vi aspetta un altrettanto magico scenario naturale: attraverserete, secondo il percorso che sceglierete, i mitici passi dolomitici Gardena, Campolongo, Pordoi e per finire Duron.

Arrivati fino lì, la forza di risucchio che incredibilmente possiede la vicinanza al traguardo, insieme alle incitazioni di staff e pubblico, vi daranno una nuova carica per riscendere con le ultime energie a Selva Val Gardena.

Nel tempo libero, che precederà o seguirà questa avventura, concedetevi una visita ai bellissimi paesini della Val Gardena. Centri storici, bontà enogastronomiche e un’ampia scelta di sentieri ed escursioni alla portata di tutti.

dolomiti

Val Gardena

Un buon punto di partenza, la pittoresca, romantica e ladina Ortisei, ai piedi delle Alpi di Siusi.

Capoluogo della Val Gardena, offre un’elegante ma rilassante zona pedonale, dove poter fare shopping. Se cercate qualcosa di particolare e tradizionale, visitate il negozio Albert Comploj: troverete una vastissima produzione artigianale di sculture in legno scolpite e dipinte a mano.

Affacciatevi alla splendida chiesa di San Giacomo con pregiati dipinti murali, e l’imponente Chiesa Parrocchiale di epoca tardo barocca, ampliata con due nuove cappelle laterali per l’aumento della popolazione durante il boom della produzione artigianale. Da lontano la si può riconoscere facilmente grazie suo inconfondibile tetto rosso a forma di bulbo.

Nella piazza della chiesa ammirate la statua del giovane giardiniere raffigurato mentre innaffia. Da Ortisei partono anche escursioni in e-bike, un’esperienza unica a bordo di biciclette con pedalata assistita per godere del paesaggio spettacolare delle dolomiti ladine, senza stancarsi troppo. La apprezzeranno anche i meno allenati.

Ai piedi dei massicci del Sassolungo, del Puez e del Sella, troverete Selva Val Gardena. Questo vivace paesino (il più alto della valle) offre un’ampia gamma di possibilità agli amanti dello sport di montagna, tra cui anche uno stadio del ghiaccio, una pista di pattinaggio ed un campo di golf.

sellaronda hero

Val Gardena

Assolutamente da non perdere la chiesa parrocchiale di Santa Maria ad Nives: anche se dall’esterno vi sembrerà molto moderna (la navata neogotica del XIX secolo è stata demolita nel 1988 e sostituita da un moderno edificio ottagonale), vale la pena entrare e ammirare l’altare originale del 1670 con la Madonna col Bambino di Lucas Cranach.

Perché il vostro soggiorno sia ritemprante delle fatiche sportive ed escursionistiche, scegliete la tranquillità familiare e il relax offerti dall’Hotel Digon. Situato in una verde collina ai piedi dell’Alpe di Siusi, gode di una spettacolare veduta su Ortisei, a solo circa 1,5 km dal centro cittadino.

Sella Ronda Hero

Hotel Digon

Gestito con grande cura e sapienza dalla Famiglia Stuflesser fin dal 1974, è stato ristrutturato recentemente in stile tirolese contemporaneo in legno naturale pregiato locale. Le camere sono spaziose, comode, accessoriate e godono di una veduta sul Rasciesa, proprio come il ristorante.

La Signora Irma si occupa personalmente di supervisionare il menu per gli ospiti. A colazione, provate la “Haustorte”, deliziosa torta della casa, ogni giorno diversa ma sempre gustosa e fresca. In cucina, infatti, si utilizzano solo materie prime e prodotti locali di ottima qualità, per la maggior parte provenienti del maso bio di famiglia.

A cena menu fisso con cinque gustose portate, accompagnate da buffet di insalate e antipasti. Non andate via senza assaggiare la deliziosa Zuppa di Fieno bio, piatto tipico che il Digon ha saputo reinterpretare e di cui custodisce con gelosia la ricetta. Accontentatevi di sapere che viene preparata con fieno coltivato a 2.500 m di altitudine. Altro piatto da non perdere gli gnocchetti all’aglio orsino con salsa di formaggio altoatesino. Al Digon la qualità del tempo trascorso è pari a quella garantita al palato.

Sella Ronda Hero

Hotel Digon

Qualche consiglio per muoversi in maniera comoda e green in tutta la Val Gardena.

La Mobil Card consente spostarsi gratuitamente su tutti i mezzi pubblici della provincia, lasciando la macchina nel parcheggio del proprio albergo, se membro dell’Associazione Turistica della Val Gardena. Validità: sette giorni.

La Gardena Card, invece, offre l’uso illimitato degli impianti di risalita per sei o tre giorni consecutivi. Prezzi a partire da 60 euro gli adulti e 5 per i bambini sotto gli 8 anni.

valgardena.it

sellarondahero.com

VictorLiotine@ecoturismonline.it'

Author: Victor Liotine

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto