Wellness in Boemia

boemia

Il padiglione coperto della stazione termale di Mariánské Lázne, già conosciuta con il nome di Marienbad. Notevole la struttura in metallo che riporta motivi ornamentali dell’epoca. Ph. Mimmo Torrese

Relax esclusivo, strutture ricettive di ottimo livello e personale competente e cortese: queste le caratteristiche principali della regione termale della Boemia, nella Repubblica Ceca. Preferite dall’aristocrazia europea tra le due guerre mondiali, le città di Karlovy Vary, Mariánské Lázne e Františkovy Lázně, stanno rifiorendo a nuova vita dopo il periodo di letargo durante il regime comunista. Sempre più clienti, oltre ai tradizionali tedeschi e russi, approfittano dell’aria salubre e del verde rigoglioso di questa regione. Flussi significativi si registrano anche dall’Italia. L’offerta termale è sicuramente degna di nota, viste le innumerevoli fonti per la cura di numerose patologie e i famosi trattamenti con la torba. Immergersi nelle vasche che hanno visto presenze famose ha sicuramente il suo fascino, ma sono sorti numerosi centri Spa modernissimi che effettuano tutti i recenti trattamenti wellness.

Boemia

La Spa dell’Hotel Thermal di Kalovy Vary, che sorge a ridosso del parco termale. Costruito negli anni Settanta, ospita anche il festival del cinema che raccoglie appassionati da ogni dove. Ph. Mimmo Torrese

 

boemia

Una delle tante fonti di acqua termale disseminate lungo il centro storico. L’abbondanza delle acque curative ha sempre attirato turisti fin dagli inizi dell’Ottocento. Ph. Mimmo Torrese

 

boemia

Ospiti della città bevono acqua termale lungo il percorso delle antiche terme utilizzando i tipici boccali. Spesso si vedono gruppi di persone che socializzano grazie ai tempi lenti del percorso delle fonti. Ph Mimmo Torrese

 

boemia

Tipici boccali per la cura delle acque della collezione dell’Hotel Loket. Ogni anno veniva realizzato un nuovo modello che riportava la data corrente. Seguivano le mode decorative del tempo. Ph. Mimmo Torrese

 

Boemia

L’antico stabilimento termale dell’Hotel Danubius di Mariánské Lázne. La città inaugurò la sua prima stagione termale nel 1908 e da allora divenne meta frequentata dall’aristocrazia europea. Ph. Mimmo Torrese

 

Boemia

Sedia con bilancia incorporata posizionata in una delle sale maiolicate dell’hotel Danubius. In questa zona le suppellettili e l’arredamento è rimasto quello in uso agli inizi del secolo scorso. Ph. Mimmo Torrese

 

Boemia

Una vasca per i trattamenti che comprendono, oltre alle acque minerali, anche immersioni nella torba. La piastrellatura in alcuni casi è stata completamente restaurata, mentre sorprendentemente le rubinetterie sono funzionanti e d’epoca. Ph. Mimmo Torrese

 

Boemia

Una delle porte di ingresso di un grande albergo in disuso nella zona termale di Marianske Lazne. L’interesse crescente per il settore Spa sta attirando capitali esteri che stanno rimettendo in sesto le antiche strutture appannate durante il periodo della guerra fredda. Ph. Mimmo Torrese

Boemia

Una delle tante fonti nel parco delle terme di Františkovy Lázně . La presenza di padiglioni coperti e di piccoli gazebi immersi nel verde, rendono piacevoli le cure termali in questo piccolo e tranquillo centro della Boemia. Ph. Mimmo Torrese

 

 

 

 

 

 

 

Author: Mimmo Torrese

Fotografo, giornalista, appassionato conoscitore dell'arte contemporanea e sottile osservatore delle cose che lo circondano. Nato professionalmente con la pellicola invertibile e con la macchina da scrivere, è un entusiasta sostenitore della tecnologia binaria e della straordinaria forza comunicativa della Rete. Ha scritto per molti anni su due grandi quotidiani del mezzogiorno, Il Mattino e il Roma, ha fatto parte della redazione della rivista Fotografare e ha collaborato con Il Fotografo e Reflex. Oltre ad un blog, Dagherrotipo Torrese, ha tenuto anche una rubrica sul portale dedicato Photographers. Ha pubblicato le sue foto e i suoi articoli su quotidiani e anche su magazine di costume, moda e cronaca. Ha collaborato con Il Corriere del Mezzogiorno on line, la testata regionale del Corriere della Sera, e sue foto sono state pubblicate dall'agenzia di stampa Ansa. Alcune sue immagini sono state pubblicate dal portale Vogue Italia. E' stato chiamato più volte per fotografare importanti eventi sportivi, musicali e di cultura. Una delle sue passioni è il racconto dei luoghi e della gente che li abita.

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto