Un sabato dedicato alla bici – Lombardia

vento

L’associazione Wonder Way continua a far parlare di sé, dopo le appassionanti visite per Milano che hanno visto la partecipazione di 1020 ‘wonder viaggiatori’, torna sabato 28 febbraio con una giornata ricca di appuntamenti dedicati al cicloturismo, in occasione della proiezione al cinema Beltrade del documentario VENTO, l’Italia in bici lungo il Po, alle ore 22.

Prima della proiezione, in collaborazione con Bicie Radici, è previsto un laboratorio gratuito di cicloturismo. Viaggi in bici, racconti consigli e trucchi per un cicloturismo di qualità. Ospite dell’incontro Alfonso Cantafora che presenterà il suo portapacchi BAC.
Il laboratorio, offerto da Bicie Radici alle 18, sarà il primo momento di avvicinamento a quello che è un racconto importante per la città di Milano e per tutto il Nord Italia, la visione di una ciclabile lungo il fiume Po che colleghi Torino a Venezia.

Diario di un viaggio in bici

Dalle 19.30 presso il Barbrillo del cinema Beltrade (Via Oxilia, 10), la serata inizierà con un aperitivo di piatti e sapori regionali dal Piemonte al Veneto, preparati dal Tempio d’Oro e accompagnati dalle canzoni cantautoriali di Carlo Pestelli sulle sponde del Green River (costo 7 euro a persona).
Momento culmine alle ore 22, sempre al Cinema Beltrade, con la proiezione del Film Documentario VENTO, L’Italia in bicicletta lungo il fiume Po.
Vento è il diario di un viaggio in bici lungo otto giorni, 630 Km, per dimostrare che una ciclabile lungo il fiume Po è possibile. VENTO è un progetto del Politecnico di Milano (Dipartimento di Architettura e Studi Urbani) per una via ciclabile che collega Torino, Milano e Venezia): ospiti della serata i registi Paolo Casalis, Pino Pace e Stefano Scarafia che ci accompagneranno nella visione di questo sogno e progetto. 
Costo: 6 euro con prenotazione.
Info e prenotazioni: mi.wonderway@gmail.com
È possibile iscriversi anche a un singola parte della giornata.
Prevendite presso Bicie Radici in via Nicola d’Apulia 2 a Milano.

Ecco una preview del viaggio in bici

RedazioneEcoturismonline@ecoturismonline.it'

Author: Redazione Ecoturismonline

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto